Avvisi per collaborare con l’ Autorità

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ A ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO L’A.N.AC., AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. n. 150/2009

L’Autorità intende chiedere la destinazione in comando presso l’A.N.AC., ai sensi dell’art. 13, comma 4, del d. lgs. n. 150/2009, di quattro persone con qualifica non dirigenziale, dipendenti di ruolo di una pubblica amministrazione, di età non superiore ai 45 anni alla data di presentazione della dichiarazione di interesse, per i seguenti profili

A. PROFILO AREA GIURIDICA

n. 2 persone in possesso di laurea magistrale, specialistica, o del vecchio ordinamento, in Giurisprudenza, conseguita con una votazione minima di 105/110.

Ulteriori requisiti richiesti: comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata nonché dei principali applicativi di office automation.

Verranno valutati favorevolmente:

• la particolare conoscenza del diritto amministrativo e della disciplina dei rapporti di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione;

• il possesso del dottorato di ricerca e/o Master universitari nelle dette materie e in materie afferenti alle tematiche di interesse dell’Autorità;

• precedenti esperienze professionali, svolte in Italia o all’estero, con riferimento ai diversi aspetti prevenzione della corruzione;

• eventuali pubblicazioni sulle tematiche di interesse dell’Autorità.

B. PROFILO AREA TECNICA

n. 2 persone in possesso di laurea magistrale, specialistica, o del vecchio ordinamento, in Giurisprudenza o Scienze politiche o Economia, conseguita con una votazione minima di 105/110. Ulteriori requisiti richiesti: comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata nonché dei principali applicativi di office automation.

Verranno valutati favorevolmente:

• la particolare conoscenza della disciplina normativa e delle tematiche per la promozione della trasparenza e il contrasto della corruzione,

• il possesso del dottorato di ricerca e/o Master universitari nelle dette materie e in materie afferenti alle tematiche di interesse dell’Autorità;

• precedenti esperienze professionali, svolte in Italia o all’estero, con riferimento ai diversi aspetti della tutela della trasparenza e della prevenzione della corruzione;

• eventuali pubblicazioni sulle tematiche di interesse dell’Autorità.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI

Le dichiarazioni di interesse, con l’esatta indicazione del profilo al quale ci si candida, dovranno essere inviate, entro il 24 febbraio 2014 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@anticorruzione.it allegando il curriculum vitae in formato europeo.

In calce al curriculum vitae dovrà essere riportata la seguente dichiarazione:

Il sottoscritto, consapevole che – ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 – le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali, dichiara che le informazioni rispondono a verità.

Il sottoscritto in merito al trattamento dei dati personali esprime il proprio consenso al trattamento degli stessi nel rispetto delle finalità e modalità di cui al D. Lgs 196/2003.

Roma, 3 febbraio 2014

 

***

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ A COLLABORARE CON L’AUTORITA’ PER ATTIVITA’ DI VIGILANZA RELATIVA AGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE NEI SITI

L’Autorità intende procedere al conferimento di n. 4 incarichi di collaborazione, della durata di tre mesi, per il supporto all’attività di vigilanza sull’adempimento degli obblighi di pubblicazione di cui al d.lgs. n. 33/2013, in particolare delle attestazioni degli OIV, ai sensi dell’art. 14 del d.lgs. n. 150/2009, e dei siti delle amministrazioni pubbliche per le quali sono pervenute all’Autorità segnalazioni di presunte violazioni del d.lgs. n. 33/2013.

Ai fini della partecipazione, si richiede il possesso dei seguenti requisiti:

- età non superiore ai 30 anni alla data di presentazione della dichiarazione di interesse;

- laurea magistrale/specialistica o del vecchio ordinamento, conseguita con una votazione di almeno 110/110 in giurisprudenza o scienze politiche;

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata;

Verrà valutato favorevolmente il possesso di titoli post laurea.

Le dichiarazioni di interesse dovranno pervenire entro il 06/02/2014 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@anticorruzione.it, allegando il curriculum vitae in formato europeo.

In calce al Curriculum dovrà essere riportata la seguente dichiarazione:

Il sottoscritto, consapevole che – ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 – le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali, dichiara che le informazioni rispondono a verità.

Il sottoscritto in merito al trattamento dei dati personali esprime il proprio consenso al trattamento degli stessi nel rispetto delle finalità e modalità di cui al D. Lgs 196/2003.

Roma, 22 gennaio 2014

ESITO DELLA PROCEDURA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ A COLLABORARE CON L’AUTORITA’ PER ATTIVITA’ DI VIGILANZA RELATIVA AGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE NEI SITI”

All’esito della procedura sono stati selezionati i seguenti candidati:

Andrea Maria Altieri
Erica Angelucci
Camilla Biego
Cecilia Simona Vigilanti

17 marzo 2014

***

Opportunità - Lavorare in Commissione

  • Avviso

AMMINISTRATORE DI SISTEMA E GESTIONE DATABASE

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA INFORMATICA

 

L’Autorità intende procedere al conferimento di un incarico di consulenza informatica di durata annuale nell’ambito dell’amministrazione e della sicurezza di sistema nonché della gestione dell’infrastruttura e delle apparecchiature informatiche dell’Autorità.

 

Sono richiesti i seguenti requisiti:

a)        Età non superiore ai 45 anni;

b)        Comprovata esperienza nella gestione di Data Center web based basate su infrastrutture di virtualizzazione e monitoring di sistemi, di servizi e di reti;

c)        Conoscenza dei principali aspetti di Sicurezza informatica (con particolare riguardo all’ intrusion prevention);

d)       Conoscenza dell’Ambiente Windows: amministrazione, integrazione e servizi;

e)        Conoscenza delle tecnologie per ambienti Web (Frameworks, PHP, MySql);

f)         Conoscenza dei sistemi di gestione elettronica dei documenti e degli strumenti ad essa correlati quali firma digitale, posta elettronica certificata

 

Verrà valutato favorevolmente il possesso di certificazioni tecniche attinenti al ruolo, esperienza nella raccolta dati su scala nazionale e nel settore P.A. su piattaforma web based nonché l’esperienza maturata presso organizzazioni pubbliche.

 

Le dichiarazioni di interesse dovranno pervenire entro il  06/02/2014 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@anticorruzione.it, allegando il curriculum vitae in formato europeo.

In calce al Curriculum dovrà essere riportata la seguente dichiarazione:

Il sottoscritto, consapevole che – ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 – le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali, dichiara che le informazioni rispondono a verità.

Il sottoscritto in merito al trattamento dei dati personali esprime il proprio consenso al trattamento degli stessi nel rispetto delle finalità e modalità di cui al D. Lgs 196/2003.

 

Roma, 22 gennaio 2014

ESITO DELLA PROCEDURA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA INFORMATICA”

All’esito della procedura è stato individuato, quale persona che presenta la maggiore corrispondenza con il profilo richiesto, il sig. Gerardo Cerino.

***

  • Avviso

Richiesta di dichiarazione di interesse e di disponibilità ad essere assunti dalla Civit – Autorità Nazionale Anticorruzione con contratto di diritto privato a tempo determinato

La Commissione intende assumere, ai sensi dell’art. 13, comma 4, del d.lgs. n. 150/2009, due persone, con contratto di diritto privato a tempo determinato di durata massima di tre anni e con un periodo di prova di tre mesi, per i seguenti profili:

 

  1. 1.        PROFILO AREA GIURIDICA

Le condizioni di ammissibilità alla selezione sono:

-            il conseguimento della laurea specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in giurisprudenza con votazione di 110/110;

-            la comprovata ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta e, eventualmente, di altra lingua di un paese dell’Unione europea;

-            la ottima conoscenza di Microsoft Office;

-            un’età non superiore ai 35 anni alla data del 20 settembre 2013.

 

La Commissione potrà tenere conto:

-            dei titoli universitari post laurea quali dottorato di ricerca e/o master universitario di secondo livello in materie afferenti alle tematiche di interesse della Commissione e/o del titolo di avvocato;

-            della conoscenza del diritto del lavoro e del diritto e delle prassi in materia societaria e della incidenza della evoluzione legislativa sugli organi di governo societario e degli enti pubblici e privati;

-            di precedenti esperienze professionali, svolte in Italia o all’estero per almeno tre anni, con riferimento ai diversi strumenti o istituti di prevenzione della corruzione, di trasparenza, di responsabilità amministrativa degli enti, di gestione del contenzioso;

-            delle eventuali pubblicazioni sulle tematiche di interesse della Commissione.

  1. 2.        PROFILO AREA TECNICA

Le condizioni di ammissibilità alla selezione sono:

-            il conseguimento della laurea specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in Ingegneria gestionale, Economia o Statistica con votazione di 110/110;

-            la comprovata ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta e, eventualmente di altra lingua di un paese dell’Unione europea;

-            la ottima conoscenza di Microsoft Office e di applicativi statistici per analisi ed elaborazione dati;

-            un’età non superiore ai 35 anni alla data del 20 settembre 2013.

 

La Commissione potrà tenere conto:

-            dei titoli universitari post laurea quali dottorato di ricerca e/o master universitario di secondo livello in materie afferenti alle tematiche di interesse della Commissione, preferibilmente con approccio quantitativo;

-            di precedenti esperienze professionali, svolte in Italia o all’estero, con riferimento ai diversi aspetti della performance delle amministrazioni pubbliche (efficienza, efficacia, qualità, trasparenza, integrità);

-            delle eventuali pubblicazioni sulle tematiche di interesse della Commissione.

 

Modalità di presentazione delle dichiarazioni

Le dichiarazioni di interesse, con l’esatta indicazione del profilo al quale ci si candida, dovranno essere inviate, utilizzando il modello accluso – che deve essere rinviato anche nella versione digitale – entro il 20 settembre 2013 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@civit.itallegando il curriculum vitae in formato europeo, l’elenco delle pubblicazioni (delle quali la Commissione si riserva di chiedere copia) ed eventuale ulteriore documentazione ritenuta utile ai fini della selezione.

 

In calce al curriculum dovrà essere riportata la seguente dichiarazione:

“Il sottoscritto, consapevole che – ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 – le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali, dichiara che le informazioni rispondono a verità.

Il sottoscritto in merito al trattamento dei dati personali esprime il proprio consenso al trattamento degli stessi nel rispetto delle finalità e modalità di cui al D. Lgs 196/2003”.

Modulo manifestazione di interesse – formato PDF (90kb)

Roma, 2 agosto 2013

 ***

Opportunità - Lavorare in Commissione

  • Avviso

Richiesta di dichiarazione di interesse e di disponibilità ad essere destinati in comando presso la CiVIT, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d.lgs. 150/2009, per collaborare alla gestione dell’attività di segreteria e supporto alla Commissione

La Commissione intende chiedere la destinazione in comando presso la Civit, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d. lgs. n. 150/2009, di una persona con qualifica non dirigenziale, dipendente di ruolo di una pubblica amministrazione, per collaborare alla gestione dell’attività di segreteria e supporto alla Commissione, avente i seguenti requisiti:

- età non superiore ai 45 anni;

- competenze nella gestione documentale, nel protocollo informatico, nella redazione di documenti amministrativi e nelle relazioni con il pubblico

- esperienza presso uffici di segreteria e staff, ;

- ottima conoscenza dei principali applicativi di Office automation e in modo particolare di Excel e Word;

- conoscenza della lingua inglese;

Le dichiarazioni di interesse dovranno pervenire entro e non oltre il 31 maggio 2013 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@civit.it , indicando l’amministrazione di appartenenza e il trattamento economico attualmente goduto, utilizzando esclusivamente il modulo allegato.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail al medesimo indirizzo di posta elettronica.

Modulo manifestazione di interesse – formato Ods (16 Kb)

Modulo Manifestazione di interesse – formato PDF (57 Kb)

14 maggio 2013

ESITO DELLA PROCEDURA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ AD ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D.LGS. 150/2009, PER COLLABORARE ALLA GESTIONE DELL’ATTIVITÀ DI SEGRETERIA E SUPPORTO ALLA COMMISSIONE”

All’esito della procedura è stata selezionata la seguente candidata: Dott.ssa Valentina Angelucci.

 **

Opportunità – Lavorare in Commissione

  •  Avviso

Richiesta di dichiarazione di interesse e di disponibilità per il conferimento di un incarico di esperto ai sensi dell’art. 13, comma 4 d. lgs. n. 150/2009

La Commissione intende conferire un incarico di esperto in materia di analisi del rischio quale strumento di prevenzione della corruzione, ai sensi dell’art. 13, comma 4 del d. lgs. n. 150/2009 e dell’art. 14 del Regolamento recante l’organizzazione e il funzionamento della CiVIT.

L’incarico è riservato ad esperti di elevata professionalità ed esperienza nella materia della analisi del rischio, attestate dalle attività svolte nel settore ed anche dai titoli e da eventuali pubblicazioni nella materia.

L’oggetto dell’incarico riguarda lo svolgimento delle seguenti attività:

  • collaborazione all’individuazione di modalità di identificazione delle strutture a rischio di corruzione e dei relativi livelli di responsabilità;
  • analisi delle modalità applicative della l.n. 231/2001 con particolare riferimento alle modalità di individuazione delle strutture a particolare rischio di corruzione;
  • collaborazione alla valutazione preventiva del Piano nazionale anticorruzione finalizzata alla approvazione da parte della Civit con riferimento alle misure concernenti l’analisi del rischio;
  • collaborazione al monitoraggio dei Piani di prevenzione della corruzione per l’anno 2013 elaborati dalle amministrazioni ed enti statali e della loro attuazione con riguardo agli aspetti concernenti l’analisi del rischio con riguardo a differenti tipologie di attività;
  • collaborazione al monitoraggio di un campione selezionato di Piani di prevenzione della corruzione per l’anno 2013 elaborati da diverse tipologie di amministrazioni ed enti non statali con riguardo a differenti tipologie di attività;
  • collaborazione ad effettuare analisi del rischio che consentano di orientare in modo mirato l’attività di vigilanza della Civit sull’attuazione delle misure del Piano nazionale anticorruzione;
  • collaborazione alla valutazione ex post dell’efficacia delle misure del Piano nazionale anticorruzione concernenti l’analisi del rischio.

L’impegno richiede un rapporto continuativo con la Commissione, la redazione di rapporti, studi e la partecipazione a riunioni presso la sede della CiVIT,  per almeno 2 giorni a settimana.

L’incarico avrà una durata di 12 mesi. Il compenso sarà di 27.000 euro lordi inclusivi di eventuali spese di trasferta.

Agli esperti si applica il codice etico pubblicato sul sito della Commissione.

Modalità di presentazione della dichiarazione di interesse

 Le dichiarazioni di interesse, complete del curriculum professionale, redatto in conformità al vigente modello europeo, e dell’elenco delle eventuali pubblicazioni (delle quali la Commissione si riserva di chiedere copia) nonché di ogni ulteriore documentazione ritenuta utile ai fini del presente avviso dovranno essere inviate entro il 15 maggio 2013 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@civit.it .

Roma, 22 aprile 2013

  • 17 settembre 2013 -ESITO DELLA PROCEDURA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI ESPERTO IN MATERIA DI ANALISI DEL RISCHIO QUALE STRUMENTO DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, DEL D. LGS. n. 150/2009”

All’esito della procedura è stato conferito l’incarico al Prof. Giuseppe D’ONZA.

  **

Opportunità – Lavorare in Commissione

  •  Avviso

Richiesta di dichiarazione di interesse e di disponibilità a essere assunti dalla CiVIT con contratto di collaborazione a tempo determinato

La Commissione intende procedere all’assunzione, con contratto di collaborazione di durata annuale, di una persona per la segreteria tecnica prevista, dall’art. 5 del Regolamento per l’organizzazione e il funzionamento della Commissione a supporto del Comitato tecnico consultivo di cui la Commissione si avvale per lo svolgimento dei compiti di cui all’art. 13, comma 6, lettera m) del dlgs.n. 150/09 e per l’individuazione dei progetti innovativi di cui all’art. 4, comma 3 della l.n. 15/09. Si richiede il possesso dei seguenti requisiti:

- età non superiore ai 35 anni alla data di presentazione della dichiarazione di interesse;

- laurea magistrale/specialistica o del vecchio ordinamento, conseguita con una votazione di almeno 110/110 in giurisprudenza o scienze politiche o ingegneria gestionale o economia;

- comprovata esperienza nell’attività di progettazione e rendicontazione in organizzazioni pubbliche o private, nonché nella gestione di relazioni istituzionali e di partnership nazionali e internazionali;

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata;

- ottima conoscenza dei principali applicativi office automation;

Verrà valutato favorevolmente il possesso di competenze e conoscenze nell’ambito del project management, nonché della contrattualistica relativa al finanziamento di progetti di istituzioni pubbliche e private.

Le dichiarazioni di interesse dovranno essere inviate entro il 20 febbraio 2013 via e-mail all’indirizzo segreteria.commissione@civit.it, allegando il curriculum vitae in formato europeo ed eventuale ulteriore documentazione ritenuta utile ai fini del presente avviso.

Per informazioni ci si può rivolgere a: ufficioamministrativo@civit.it

 **

Opportunità – Lavorare in Commissione

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI ESPERTO AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, DEL D. LGS. n. 150/2009

La Commissione intende conferire un incarico di esperto in materia di trasparenza quale strumento di prevenzione della corruzione, ai sensi dell’art. 13, comma 4 del d. lgs. n. 150/2009 e dell’art. 14 del Regolamento recante l’organizzazione e il funzionamento della CiVIT.

L’incarico è riservato ad esperti di elevata professionalità ed esperienza nella materia della trasparenza, attestate dalle attività svolte nel settore ed anche dai titoli e dalle pubblicazioni nella materia.

L’oggetto dell’incarico riguarda lo svolgimento delle seguenti attività:

• analisi della applicazione della disciplina in materia di trasparenza e integrità alle società partecipate e controllate dalle amministrazioni pubbliche statali, regionali e locali sulla base della legge n. 190/2012;

• collaborazione all’analisi dei programmi per la trasparenza e l’integrità per l’anno 2013 delle amministrazioni statali;

• collaborazione all’analisi dello stato della trasparenza nei ministeri, negli altri enti pubblici di livello statale, delle università, delle camere di commercio, delle regioni e degli enti regionali, degli enti locali;

• collaborazione all’analisi delle norme in materia di trasparenza per individuarne l’ambito soggettivo, definirne il contenuto ed individuare eventuali misure di semplificazione anche sulla base delle proposte recepite attraverso l’ascolto dell’utenza;

• collaborazione alla valutazione del Piano nazionale anticorruzione con riferimento alle misure concernenti la trasparenza;

• collaborazione alla vigilanza sull’attuazione delle misure del Piano nazionale anticorruzione concernenti la trasparenza;

• collaborazione alla valutazione dell’efficacia delle misure del Piano nazionale anticorruzione concernenti la trasparenza.

L’impegno richiede un rapporto continuativo con la Commissione, la redazione di rapporti e la partecipazione a riunioni presso la sede della CiVIT.

L’incarico avrà una durata di 12 mesi. Il compenso sarà definito in relazione all’effettiva disponibilità di tempo ed è inclusivo di eventuali spese di trasferta.

Agli esperti si applica il codice etico pubblicato sul sito della Commissione.

Modalità di presentazione della dichiarazione di interesse

 Le dichiarazioni di interesse, complete del curriculum professionale, redatto in conformità al vigente modello europeo, e dell’elenco delle eventuali pubblicazioni (delle quali la Commissione si riserva di chiedere copia) nonché di ogni ulteriore documentazione ritenuta utile ai fini del presente avviso dovranno essere inviate entro il 18 febbraio 2013 via e-mail all’indirizzo segreteria.commissione@civit.it.

 

  •  ESITO DELLA PROCEDURA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI ESPERTO IN MATERIA DI TRASPARENZA QUALE STRUMENTO DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, DEL D. LGS. n. 150/2009”

All’esito della procedura è stato conferito l’incarico al Prof. Giulio VESPERINI.

 ***

Opportunità – Lavorare in Commissione

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ A ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. n. 150/2009

La Commissione intende chiedere – compatibilmente con i vincoli di bilancio – la destinazione in comando presso la Civit, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d. lgs. n. 150/2009, di sei persone con qualifica non dirigenziale, dipendenti di ruolo di una pubblica amministrazione di età non superiore ai 45 anni alla data di scadenza della presentazione della richiesta.

In particolare i profili richiesti sono i seguenti:

  •   n. 1 persona in possesso di laurea magistrale, specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in Giurisprudenza conseguita con una votazione minima di 105/110.

Ulteriore requisito richiesto:

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

Verranno valutati favorevolmente la particolare conoscenza del diritto amministrativo e della disciplina dei rapporti di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione nonché il conseguimento del dottorato di ricerca e/o del master nelle dette materie o in materie connesse.

  •   n. 2 persone in possesso di laurea magistrale, specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in Ingegneria gestionale o Economia o Statistica conseguita con una votazione minima di 105/110.

Ulteriori requisiti richiesti:

- esperienza almeno triennale nell’ambito dell’analisi del rischio;

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

Verrà valutato favorevolmente il conseguimento del dottorato di ricerca e/o del master in materie connesse alla gestione-funzionamento delle amministrazioni pubbliche

  •  n.1 persona in possesso di laurea magistrale, specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in Economia, Scienze Politiche, Statistica conseguita con una votazione minima di 105/110.

Ulteriori requisiti richiesti:

- esperienza almeno triennale maturata nell’ambito della valutazione della qualità dei servizi pubblici;

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata

Verrà valutato favorevolmente il conseguimento del dottorato di ricerca e/o del master in materie connesse

  •  n.1 persona in possesso di laurea magistrale, specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in Economia conseguita con una votazione minima di 105/110.

Ulteriori requisiti richiesti:

- esperienza almeno triennale maturata nell’applicazione di metodologie quantitative di misurazione e valutazione dell’attività pubblica;

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata

Verrà valutato favorevolmente il conseguimento del dottorato di ricerca e/o del master in materie connesse

  •   n.1 persona in possesso di laurea magistrale, specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) in Giurisprudenza, Economia o Scienze Politiche conseguita con una votazione minima di 105/110.

Ulteriori requisiti richiesti:

- esperienza almeno triennale maturata in uffici di staff con attività di redazione di relazioni e rapporti;

- comprovata ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata

Verrà valutato favorevolmente il conseguimento del dottorato di ricerca e/o del master in materie connesse all’analisi giuridica ed economica del funzionamento delle amministrazioni pubbliche, con particolare interesse per l’analisi delle cause di corruzione e degli strumenti di contrasto.

Le dichiarazioni di interesse dovranno essere inviate entro il 15 gennaio via e-mail all’indirizzo segreteria.commissione@civit.it, indicando l’amministrazione di appartenenza e il trattamento economico attualmente goduto, allegando il curriculum vitae in formato europeo, nonché l’elenco delle eventuali pubblicazioni (delle quali la Commissione si riserva di chiedere copia) ed ulteriore documentazione ritenuta utile ai fini del presente avviso.

Roma, 21 dicembre 2012

 

  • ESITO DELLA PROCEDURA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ A ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. n. 150/2009” – Avviso pubblicato il 21/12/2012

All’esito della procedura sono stati selezionati i seguenti candidati:

Cognome Nome

ABBATINO GIUSEPPE

BELLINZONI ALESSANDRO

COCCAGNA BARBARA

GABRIELLI ROBERTO

PICICCI ROSSELLA

VITRANO SALVATORE

 ***

Opportunità – Lavorare in Commissione

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ A ESSERE ASSUNTI IN QUALITA’ DI AMMINISTRATORE DI SISTEMA DALLA CIVIT CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO

La Commissione intende procedere all’assunzione, con contratto di diritto privato a tempo determinato di durata massima di un anno, eventualmente rinnovabile nel rispetto della normativa vigente, con un periodo di prova di due mesi, di una persona in qualità di amministratore di sistema dell’infrastruttura informatica della Commissione, in possesso dei seguenti requisiti:

- Età non superiore ai 35 anni;

- Comprovata esperienza nella progettazione, installazione e manutenzione di un datacenter basato su infrastruttura virtualizzata con tecnologia Microsoft Hyper-V. Sarà valutata positivamente l’eventuale certificazione “Certificazione MCTS Hyper-V Server Virtualization”;

- Comprovata esperienza come Amministratore di Sistema in ambiente Windows 2008 Server R2. Sarà valutata positivamente l’eventuale certificazione “Certificazione MCSA – MCITP Windows 2008 Server Administrator”;

- Conoscenza della gestione dei seguenti servizi:

  •  Exchange Server 2010;
  •  Active Directory;
  •  DNS;
  •  DHCP.

Sarà valutata positivamente anche una passata esperienza come database Administrator, profilo specializzato nella manutenzione di basi dati.

Si richiede, altresì, una disponibilità all’assistenza per i problemi di funzionamento delle singole postazioni in funzione presso la Commissione.

Le dichiarazioni di interesse dovranno essere inviate, utilizzando esclusivamente il modello allegato, entro il 7 dicembre 2012 via e-mail all’indirizzo ufficioamministrativo@civit.it. Potrà essere inviata, allegata al modello, eventuale ulteriore documentazione relativa ai requisiti richiesti.

Modello dichiarazione di interesse – formato ODS (17 Kb)

Roma, 15 novembre 2012

 

  • ESITO DELLA PROCEDURA DI “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ AD ESSERE ASSUNTI IN QUALITÀ DI AMMINISTRATORE DI SISTEMA DALLA CIVIT CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO

All’esito della procedura è stato selezionato il seguente candidato:

Ing. Simone CIARDELLI

 

Opportunità - Lavorare in Commissione

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ AD ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. N. 150/2009, PER COLLABORARE ALLA GESTIONE DELL’ATTIVITA’ FINANZIARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE

La Commissione intende chiedere – compatibilmente con i vincoli di bilancio – la destinazione in comando presso la Civit, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d. lgs. n. 150/2009, di una persona con qualifica non dirigenziale per collaborare alla gestione dell’attività finanziaria, amministrativa e contabile, avente i seguenti requisiti:

- età non superiore ai 35 anni;

- laurea specialistica o magistrale o del vecchio ordinamento in Economia;

- competenze specialistiche in tema di contabilità pubblica, amministrazione e gestione;

- conoscenza della normativa relativa alla contabilità pubblica e dei sistemi contabili, conoscenza della lingua inglese, conoscenza avanzata dei principali applicativi di Office automation e in modo particolare di Excel e PowerPoint;

- attività svolta nell’ambito dell’amministrazione pubblica sui temi della contabilità pubblica, del bilancio e del controllo di gestione.

Le dichiarazioni di interesse dovranno pervenite entro e non oltre il 26/09/2012 via e-mail all’indirizzo segreteria.commissione@civit.it, indicando l’amministrazione di appartenenza e il trattamento economico attualmente goduto, allegando il curriculum vitae in formato europeo, nonché eventuali ulteriori titoli e documentazione.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Segreteria della Commissione al n. 06-68409113 (dott.ssa Francesca Profidia).

Roma, 14 settembre 2012

  • Avviso

 ELEVAZIONE DELL’ ETA’ A 45 ANNI – RIAPERTURA TERMINI DELLA “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ AD ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. N. 150/2009, PER COLLABORARE ALLA GESTIONE DELL’ATTIVITA’ FINANZIARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE”.

Nella seduta del 2 ottobre 2012 la Commissione, in considerazione del limitato numero di dichiarazioni di disponibilità pervenute da candidati in possesso del requisito di età richiesto e tenendo conto della rilevanza dell’esperienza maturata all’interno delle amministrazioni, per consentire una più ampia partecipazione, ha deliberato di riaprire i termini per la “Richiesta di dichiarazione di interesse e di disponibilità ad essere destinati in comando presso la CiVIT, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d. lgs. n. 150/2009, per collaborare alla gestione dell’attività finanziaria, amministrativa e contabile” fino al 19 ottobre 2012 elevando il limite di età a 45 anni, fermi restando gli altri requisiti già fissati.

Coloro che avessero già presentato la domanda potranno integrare la documentazione preventivamente trasmessa entro tale data.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Segreteria della Commissione al n. 06-68409113 (dott.ssa Francesca Profidia).

 

  •  ESITO DELLA PROCEDURA DI “Richiesta di dichiarazione di interesse e di disponibilità ad essere destinati in comando presso la CiVIT, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d. lgs. n. 150/2009, per collaborare alla gestione dell’attività finanziaria, amministrativa e contabile” ”

All’esito della procedura è stato selezionato il seguente candidato:

DOTT. FIORENTINO LUIGI

 **

Opportunità - Lavorare in Commissione

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ A ESSERE ASSUNTI DALLA CIVIT CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO

La Commissione intende assumere, con contratto di diritto privato a tempo determinato di durata massima di tre anni e con un periodo di prova di tre mesi, cinque persone in possesso di laurea specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) e, in particolare:

- 1 persona con laurea in giurisprudenza per supporto all’attività della Commissione e aggiornamento e analisi del quadro normativo di riferimento della detta attività;

- 1 persona con laurea in ingegneria informatica per collaborare, in primo luogo, alla realizzazione e gestione del Portale della trasparenza e dei connessi sistemi informatici;

- 2 persone con laurea in economia o scienze politiche per supporto all’attività di monitoraggio e collaborazione nelle attività accompagnamento nonché nell’analisi delle buone pratiche;

- 1 persona con laurea in economia o ingegneria gestionale per attività di valutazione e supporto all’analisi dei processi .

Condizione di ammissibilità alla selezione sarà il conseguimento della laurea con votazione di 110/110, la certificata conoscenza della lingua inglese e un’età non superiore ai 35 anni alla data del 29.02.2012.

La Commissione terrà conto dei titoli universitari post laurea quali dottorato di ricerca e/o master universitario di secondo livello, nonché delle precedenti esperienze professionali svolte in Italia o all’estero e delle eventuali pubblicazioni sui temi di interesse della Commissione.

Le dichiarazioni di interesse dovranno essere inviate entro il 29.02.2012 via e-mail all’indirizzo segreteria.commissione@civit.it, allegando il curriculum vitae in formato europeo, l’eventuale documentazione, nonché l’elenco delle pubblicazioni (delle quali la Commissione si riserva di chiedere copia).

In calce al Curriculum dovrà essere riportata la seguente dichiarazione:

 
 

Il sottoscritto, consapevole che – ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 – le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali, dichiara che le informazioni rispondono a verità.

Il sottoscritto in merito al trattamento dei dati personali esprime il proprio consenso al trattamento degli stessi nel rispetto delle finalità e modalità di cui al D. Lgs 196/2003.

La Commissione esaminerà anche le dichiarazioni di disponibilità e i curricula vitae già pervenuti; gli interessati sono invitati ad integrare le dette dichiarazioni e la documentazione allegata entro il 29.02.2012.

 

  • ESITO DELLA PROCEDURA DI “RICHIESTA DI DISPONIBILITÀ AD ESSERE ASSUNTI DALLA CIVIT CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO”

All’esito della procedura sono stati selezionati i seguenti candidati:

BIANCHI Costanza    LAUREA IN GIURISPRUDENZA

DE ROSA Mariastefania   LAUREA IN GIURISPRUDENZA

DI MASCIO Fabrizio   LAUREA IN SCIENZE POLITICHE

LINCESSO Irene   LAUREA IN ECONOMIA

ROSSI Andrea   LAUREA IN ECONOMIA

 ***

Opportunità – Lavorare in Commissione

  • Avviso

RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ A ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. n. 150/2009

La Commissione intende chiedere – compatibilmente con i vincoli di bilancio – la destinazione in comando presso la Civit, ai sensi dell’art. 13, comma 4, d. lgs. n. 150/2009, di cinque persone con qualifica non dirigenziale, in possesso di laurea specialistica di secondo livello (o vecchio ordinamento) e, in particolare:

- 1 persona con laurea in giurisprudenza;

- 1 persona con laurea in ingegneria informatica;

- 2 persone con laurea in economia;

- 1 persona con laurea in scienze statistiche, indirizzo economico.

Condizione di ammissibilità alla selezione sarà il conseguimento della laurea con votazione di 110/110, la certificata conoscenza della lingua inglese e un’età non superiore ai 35 anni alla data del 5.3.2012.

La Commissione terrà conto dei titoli universitari post laurea quali dottorato di ricerca e/o master universitario di secondo livello, nonché delle precedenti esperienze professionali svolte in Italia o all’estero e delle eventuali pubblicazioni sui temi di interesse della Commissione.

Le dichiarazioni di interesse dovranno essere inviate entro il 5.3.2012 via e-mail all’indirizzo segreteria.commissione@civit.it, indicando l’amministrazione di appartenenza e il trattamento economico attualmente goduto, allegando il curriculum vitae in formato europeo, nonché l’elenco delle pubblicazioni (delle quali la Commissione si riserva di chiedere copia) ed eventuale ulteriore documentazione.

La Commissione esaminerà anche le dichiarazioni di disponibilità e i curricula vitae già pervenuti. Gli interessati sono invitati a integrare le dette dichiarazioni e la documentazione allegata entro il 5.3.2012.

 

  • Avviso

RIAPERTURA TERMINI “RICHIESTA DI DICHIARAZIONI DI INTERESSE E DI DISPONIBILITÀ AD ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CiVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. 150/2009”.

Nella seduta del 29 marzo 2012 la Commissione, in considerazione del ristretto numero di dichiarazioni di disponibilità pervenute da candidati in possesso del requisito di età richiesto e tenendo conto della rilevanza dell’esperienza maturata all’interno delle amministrazioni, per consentire una più ampia partecipazione, ha deliberato di riaprire i termini per la “Richiesta di dichiarazioni di interesse e di disponibilità a essere destinati in comando presso la CiVIT, ai sensi dell’art. 13, comma 4, D. Lgs. 150/2009” fino al 20 aprile 2012 estendendo il limite di età a 45 anni, fermi restando gli altri requisiti già fissati.

Coloro che avessero già presentato la domanda potranno integrare la documentazione preventivamente trasmessa entro tale data.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero 06.68409114.

  • ESITO DELLA PROCEDURA DI “RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE E DI DISPONIBILITA’ A ESSERE DESTINATI IN COMANDO PRESSO LA CIVIT, AI SENSI DELL’ART. 13, COMMA 4, D. LGS. n. 150/2009”

All’esito della procedura sono stati selezionati i seguenti candidati:

Dott. Vittorio SCAFFA – Laurea in Giurisprudenza

Dott. Giuseppe MAIO – Laurea in Scienze Statistiche