Bando di selezione del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per  4 giovani volontari finanziato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione

Provvedimento del Presidente del 28 gennaio 2016

Delibera numero 38 del 07/01/2016

 

AVVISO del 15 dicembre 2015: graduatoria finale
                 Delibera n. 144 del 15 dicembre 2015

AVVISO del 20 ottobre 2015: calendario dei colloqui dei candidati ammessi

AVVISO del 19/10/2015 : elenco aggiornato dei candidati esclusi

AVVISO del 24 settembre 2015: elenco dei candidati esclusi dalla selezione.

AVVISO del 30 luglio 2015: il termine per la presentazione delle domande, precedentemente fissato per il 31 luglio 2015, è stato prorogato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, al 20 agosto 2015.

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha apportato delle modifiche al Bando di selezione per complessivi 985 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia. Le modifiche  hanno riguardato,  tra l’altro, la domanda di  partecipazione (allegato 2) e la scadenza dei termini di presentazione delle domande che, pertanto, dovranno pervenire all’Autorità Nazionale Anticorruzione – Ufficio del Personale, Via M. Minghetti, 10 – 00187 Roma, entro e non oltre le ore 14:00 del 20 agosto 2015. Le domande dovranno essere  corredate dal proprio curriculum vitae, redatto in formato europeo,  complete di tutti gli allegati richiesti nel bando e dovranno recare sulla busta  l’indicazione “Selezione Volontari Servizio Civile”.
In data 1 luglio 2015 il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando di selezione per 4 giovani volontari finanziato dall’Autorità e dal Ministero dell’Interno in base all’ “Accordo di programma ai sensi dell’art. 15 della legge n. 241/1990 tra il Dipartimento della Gioventù e del servizio civile nazionale, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’Autorità Nazionale Anticorruzione e il Ministero dell’Interno per la realizzazione di progetti di servizio civile nazionale”.

Il progetto “Piani Nazionali Anticorruzione: diffondere la cultura della legalità nella Pubblica Amministrazione”, presentato dall’ANAC e dal Ministero dell’Interno ed approvato dall’Ufficio del Servizio Civile Nazionale, ha lo scopo di avvicinare i giovani dai 18 ai 28 anni di età alla cultura della legalità e dell’anticorruzione all’interno della Pubblica Amministrazione attraverso il monitoraggio di un campione selezionato di Piani triennali di prevenzione della corruzione elaborati dalle Amministrazioni Pubbliche per il periodo 2014-2016 e 2015- 2017.
L’ANAC provvederà con proprio avviso pubblicato sul sito istituzionale a comunicare i nominativi del Presidente e dei componenti della commissione incaricata della selezione, la graduatoria dei candidati ammessi al colloquio e la data di svolgimento.