Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 184 del 25/06/2002

Deliberazione n. 184 del 25/06/2002 legge 109/94 Articoli 17 - Codici 17.3.5
E’ conforme al principio di garanzia della concorrenza l’istituzione, da parte della stazione appaltante, di un albo di professionisti cui affidare specifici incarichi di importo inferiore ai 40.000 euro senza preventiva ulteriore pubblicità, qualora siano pubblicati dalla stazione appaltante avvisi che, riferendosi genericamente alla natura delle opere, adottino termini sufficientemente lunghi per l’invio delle domande e prevedano un intervallo di tempo, per l’aggiornamento dell’albo, sufficientemente ravvicinato, sì da contemperare le esigenze di funzionalità ed efficienza dell’azione amministrativa, assicurando una certa stabilità provvisoria all’albo, con il principio di tutela della concorrenza, sancito dall’art. 1 della legge 11 febbraio 1994 n. 109 e s.m..L’art. 17 co. 12 della legge quadro, laddove stabilisce che la stazione appaltante, per gli affidamenti di incarichi di importo inferiore ai 40.000 euro, provvede a dare adeguata pubblicità, va inteso nel senso che detta pubblicità debba essere “funzionale”, ovvero che il mezzo prescelto per pubblicizzare l’avviso sia idoneo allo scopo di raggiungere la più ampia sfera relativa di potenziali professionisti interessati all’affidamento, in relazione all’entità ed all’importanza dell’incarico.