Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 22 del 05/02/2003 - rif. R 1336-02

Deliberazione n. 22 del 05/02/2003 - rif. R 1336-02 legge 109/94 Articoli 19 - Codici 19.3
Ai sensi dell’art.19, co.1, lettere b) e b bis) della Legge 11 febbraio 1994, n.109, come modificata dall’art.7 co.6, lett. l), della legge 1° agosto 2002, n.166, è possibile ricorrere all’appalto integrato quando il progetto posto a base di gara, costituito dal progetto definivo-esecutivo architettonico e dal progetto definitivo delle strutture e degli impianti, è completo e non necessita del successivo sviluppo progettuale esecutivo delle strutture e degli impianti, completezza che risponde, oltre al principio di unitarietà e completezza fissato dalle norme, anche alla necessità di integrazione specialistica delle varie categorie di lavoro delle quali è costituita l’opera.
Deliberazione n. 22 del 05/02/2003 - rif. R 1336-02 legge 109/94 Articoli 8 - Codici 8.3
Per l’affidamento di servizi di progettazione per un importo superiore alla soglia di €100.000 debbono essere richiesti, oltre alla qualificazione di progettazione e costruzione, gli specifici requisiti fissati dal titolo IV, capo V, del D.P.R. 25 gennaio 2000, n.34 e s.m. caratterizzati per le categorie e classi di importo previsti in progetto, mentre per quelli di importo inferiore alla detta soglia il solo possesso di qualificazione di progettazione e costruzione deve ritenersi condizione necessaria e sufficiente per la partecipazione alla gara.