Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 50 del 12/03/2003

Deliberazione n. 50 del 12/03/2003 legge 109/94 Articoli 10 - Codici 10.1
I requisiti di ordine generale tecnico ed organizzativo che devono essere posseduti dalle imprese per poter partecipare alle gare d’appalto di lavori pubblici, individuati dal DPR 34/00, sono da considerarsi come inderogabili da parte delle stazioni appaltanti che non possono prevedere requisiti maggiori o ulteriori rispetto a quelli già fissati dalla legge,
Deliberazione n. 50 del 12/03/2003 legge 109/94 Articoli 2 - Codici 2.2
Per la realizzazione di un edificio destinato allo stoccaggio delle merci all’interno di strutture interportuali, si esclude l’applicazione del Decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 158, cui devesi ricorrere, secondo quanto specificatamente chiarito dall’art. 37, comma 3 della legge 166/02, unicamente per opere strettamente funzionali alla realizzazione dei sistemi trasportistici, quali le strutture finalizzate all’intermodalità; laddove per “strutture finalizzate all’intermodalità” sembra possa ragionevolmente intendersi l’insieme delle infrastrutturazioni primarie interportuali strettamente necessarie a garantire l’integrazione modale ovvero lo scambio delle merci tra i diversi vettori di trasporto, in via meramente esemplificativa: le derivazioni ferroviarie ed autostradali a servizio del nodo interportuale, i parcheggi di scambio, i piazzali di manovra e la viabilità connessa.