Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 69 del 14/04/2003

Deliberazione n. 69 del 14/04/2003 legge 109/94 Articoli 24 - Codici 24.1
L’urgenza richiesta dall’art. 24 della legge 11 febbraio 1994 n. 109 e s.m., ai fini dell’affidamento di lavori pubblici mediante trattativa privata, deve scaturire da cause impreviste ed avere carattere cogente ed obiettivo. Ne consegue che gli affidamenti dei lavori di manutenzione ed ampliamento delle reti idriche mediante trattativa privata, effettuati da una società mista di recente costituzione e motivati dalla necessità di non interrompere l’erogazione del servizio, durante il periodo necessario per l’organizzazione della stessa società, sono in contrasto con l’art. 24, comma 1°, lett. a) legge n.109/94 e con l’art. 41, n.5), R.D. n.827/1924, in quanto dovuti ad una tardiva programmazione delle procedure concorsuali di evidenza pubblica, configurando, quindi, un’ipotesi di “procurata urgenza”.