Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 46 del 05/03/2003

Deliberazione n. 46 del 05/03/2003 legge 109/94 Articoli 1 - Codici 1.1
La sussistenza di una eccessiva dilatazione temporale tra avvio della gara e aggiudicazione provvisoria dell’appalto non è conforme ai principi della tempestività, concentrazione e continuità della gara.Il fenomeno della partecipazione alla gara di un notevole numero di candidati, con offerte praticamente irrisorie, con scostamenti minimi tra i ribassi o con assenza di ribassi, può costituire un indice significativo di possibili collegamenti tra imprese che coltivano fini lontani da quello fisiologico di ottenere la commessa al maggior ribasso attraverso una sana competizione, configurando una possibile distorsione del mercato per la mancanza di effettiva concorrenza e ingenerando sospetti in ordine alla sussistenza del reato di turbativa d’asta ex art. 353 c.p..