Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 175 del 25/06/2003 - rif. AG 30/03

Deliberazione n. 175 del 25/06/2003 - rif. AG 30/03 legge 109/94 Articoli 2 - Codici 2.3.1
L’inserimento degli enti pubblici economici nell’elencazione di cui all’art. 2, comma 2, lett. a), della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e s.m. comporta che gli stessi sono da ritenersi “amministrazioni aggiudicatrici”, soggetti all’integrale applicazione della normativa in materia di lavori pubblici e, pertanto, obbligati a realizzare questi ultimi mediante le procedure indicate dalla citata legge quadro e dal relativo regolamento di attuazione. Conseguentemente deve ritenersi che, qualora detti enti costituiscano o partecipino a società di scopo tra i cui compiti è inclusa la realizzazione di lavori pubblici, anche tali società siano tenute al rispetto della medesima normativa e, pertanto, all’affidamento dei lavori mediante gare ad evidenza pubblica, trattandosi di soggetto giuridico costituito quale modalità organizzativa dell’amministrazione stessa.