Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 80 del 05/05/2004

Deliberazione n. 80 del 05/05/2004 legge 109/94 Articoli 19 - Codici 19.1
Dalla tassatività del disposto dell’art. 19, comma 1, della legge 11 febbraio 1994 n. 109 e s.m., discende che i due moduli enucleati nella norma (contratto di appalto e di concessione) costituiscono gli unici strumenti, insieme al project financing e agli altri istituti previsti espressamente dalla legge quadro, cui è possibile ricorrere nella realizzazione di opere pubbliche, con la conseguente esclusione dell’utilizzazione di differenti moduli negoziali. Deve, pertanto, ritenersi non conforme all’art. 19, comma 1, della legge 11 febbraio 1994 n. 109 e s.m., la realizzazione di un’opera pubblica (nella fattispecie un caserma dei Carabinieri), mediante la concessione, per un tempo determinato, del diritto di superficie di un’area di proprietà comunale, con spese totalmente a carico di un privato, che provvede anche alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’immobile, e che percepisce un canone di affitto da parte dell’amministrazione usuaria. Trattasi, com’è evidente, di un modello giuridico non riconducibile né allo schema della concessione di costruzione e gestione né a quello del project financing, attesa la mancanza di requisiti fondamentali caratterizzanti tali istituti.