Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 78 del 05/05/2004 - rif. GE 768/03

Deliberazione n. 78 del 05/05/2004 - rif. GE 768/03 legge 109/94 Articoli 16, 21 - Codici 16.3, 16.4, 21.2.1, 21.2.2
Nel caso di aggiudicazione al prezzo più basso determinato mediante massimo ribasso sull’importo dei lavori e sull’elenco prezzi posti a base di gara, di cui all’art. 89 del D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554 e s.m., il computo metrico estimativo e l’elenco dei prezzi unitari, debbono essere posti in visione dei partecipanti all’affidamento.Nel caso di aggiudicazione al prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari, di cui all’art. 90 del D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554 e s.m., sussiste l’obbligo di porre in visione il solo computo metrico che definisce le quantità delle lavorazioni dedotte dagli elaborati grafici di progetto.Il computo metrico non definitivo, di cui all’art. 34 del D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554 e s.m., non deve essere posto in visione dei partecipanti, ad eccezione dei casi di appalto integrato, trattandosi di una stima sommaria dell’intervento che può contenere valori e calcoli ancora imprecisi.Gli artt. 71 e 90 del D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554 e s.m., laddove prevedono che i concorrenti debbano esaminare anche il computo metrico, si riferiscono al computo metrico definitivo di cui all’art. 35 del D.P.R. n. 554/1999, fatta eccezione per i casi di appalto integrato.