Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 148 del 06/10/2004

Deliberazione n. 148 del 06/10/2004 legge 109/94 Articoli 24 - Codici 24.2
Non ricorrono i presupposti per l’affidamento a trattativa privata di un appalto di lavori pubblici, di cui al combinato disposto dell’art. 24, comma 1, lett. a), della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e s.m. e dell’art. 41, comma 1, punto 5), del regio decreto 23 maggio 1924, n. 827, quando il ricorso a trattativa privata, motivato secondo la stazione appaltante da ragioni di imprescindibile urgenza, sia invece imputabile ad una carente o erronea valutazione delle esigenze poste a base dell’impostazione progettuale. In tali circostanze, pur sussistendo la necessità di eseguire rapidamente i lavori, l’affermata urgenza è, in realtà, una “procurata urgenza”.