Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 98 del 25/05/2004

Deliberazione n. 98 del 25/05/2004 legge 109/94 Articoli 25 - Codici 25.2
L’art. 25 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e s.m. elenca tassativamente le ipotesi in cui è possibile il ricorso a varianti al progetto iniziale. Contrasta, pertanto, con tale disposizione l’operato della stazione appaltante che assegna alla ditta aggiudicataria del contratto originario ulteriori lavori, intesi come migliorie e individuati successivamente all’inizio dei lavori, al di fuori dei limiti imposti dal secondo periodo del comma 3 del citato art. 25.
Deliberazione n. 98 del 25/05/2004 legge 109/94 Articoli 17 - Codici 17.3.5
La delibera di affidamento dell’incarico di progettazione, che contiene unicamente l’indicazione dei professionisti cui affidare l’incarico senza le motivazioni della scelta effettuata dalla stazione appaltante, è da ritenersi in contrasto con l’art. 17, comma 12, della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e s.m., laddove prescrive che la scelta del professionista debba essere effettuata in relazione al progetto da affidare e, pertanto, tenendo conto dell’esperienza del concorrente.