Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 42 del 01/06/2006

Deliberazione n. 42 del 01/06/2006 legge 109/94 Articoli 17, 18 - Codici 17.1, 18.1
Ai sensi dell’art. 107 del T.U.E.L. n. 267/2000 e s.m. il riaffidamento dell’incarico allo stesso progettista è atto gestionale, la cui competenza è attribuita agli uffici dell’Amministrazione appaltante e non agli organi di governo. Peraltro, nel provvedimento con il quale viene deliberato il conferimento di detto incarico devono essere adeguatamente riportate le motivazioni che giustificano l’affidamento diretto allo stesso progettista. In assenza di adeguate motivazioni la stazione appaltante è tenuta ad avviare una nuova procedura per l’affidamento in oggetto.Alla luce del dettato normativo di cui all’art. 18 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e s.m., in caso di affidamento all’esterno della progettazione non può essere giustificata la previsione nel quadro economico, per gli incentivi ivi previsti, di una somma pari alla percentuale massima del 2%.