Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 80 del 15/11/2006 - rif. PREC3/06

Deliberazione n. 80 del 15/11/2006 - rif. PREC3/06 d.lgs 163/06 Articoli 37 - Codici 37.1
La quota di partecipazione al raggruppamento dipende dall'atto che regola i rapporti tra le associate che ha rilevanza in sede di esecuzione del contratto e nei confronti della stazione appaltante. Pertanto, ciascuna stazione appaltante ha l'obbligo di verificare non solo che ogni impresa associata collabori all'esecuzione dell'opera, ma anche che vi sia esatta rispondenza tra quota di partecipazione al raggruppamento e percentuale di lavori eseguiti. Per poter effettuare detta verifica è necessario che fin dal momento della partecipazione alla gara le imprese dichiarino le quote di partecipazione.
Deliberazione n. 80 del 15/11/2006 - rif. PREC3/06 d.lgs 163/06 Articoli 197 - Codici 197.1
Relativamente all’affidamento di contratti di lavori nel settore dei beni culturali, la previsione di cui al c. 30, art. 253, d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163 rappresenta norma speciale derogatoria che non consente il ricorso al generale istituto dell'avvalimento. La specificazione, contenuta nella disposizione in esame, tesa all'effettivo possesso da parte del soggetto partecipante alla gara del requisito specifico risponde alla ratio sottesa alla normativa in materia di beni culturali,l volta a tutelare la stazione appaltante nella scelta dell'appaltatore in un settore così delicato.