Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 104 del 12/12/2006 - rif. PREC28/06

Deliberazione n. 104 del 12/12/2006 - rif. PREC28/06 d.lgs 163/06 Articoli 6 - Codici 6.1
Deve essere accolta l’eccezione di irricevibilità dell’istanza per la soluzione di controversie ex art. 6, comma 7, lettera n) presentata relativamente ad un procedura di gara bandita prima dell’entrata in vigore del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163. In proposito si osserva che quest’ultimo non contempla disposizioni che espressamente prevedano la possibilità di applicare l’istituto della soluzione delle controversie alle procedure in corso. In tal caso, deve trovare applicazione il generale principio del tempus regit actum, in base al quale la procedura in esame resta disciplinata dalla previgente disciplinata di settore. Ciò non toglie, tuttavia, che, ove, in simili circostanze, entrambe le parti ritengano di voler comunque proporre istanza di soluzione della controversia, in assenza di eccezioni di irricevibilità, l’Autorità possa accogliere l’istanza stessa.