Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 122 del 20/12/2006 - rif. PREC10/06

Deliberazione n. 122 del 20/12/2006 - rif. PREC10/06 d.lgs 163/06 Articoli 64, 73 - Codici 64.1, 73.1
Le formalità prescritte dal bando di gara devono trovare rigida applicazione quando siano dirette ad assicurare un particolare interesse dell'amministrazione e, in ogni caso, la par condicio dei concorrenti, senza possibilità di integrazione postuma della documentazione mancante. Ne consegue che non è possibile invocare - in presenza di una regola di gara chiara, univoca e vincolata nella sua applicazione - il principio della possibile integrazione o regolarizzazione, in corso di gara, della documentazione prodotta poiché ciò comporterebbe la lesione della par condicio tra i concorrenti.
Deliberazione n. 122 del 20/12/2006 - rif. PREC10/06 d.lgs 163/06 Articoli 11 - Codici 11.2.1
E’ conforme alla disciplina di settore la verifica da parte della stazione appaltante in ordine agli esiti delle operazioni della commissione giudicatrice e la eventuale, conseguente revoca dell’aggiudicazione provvisoria pronunciata in favore dell’operatore economico risultato aggiudicatario, laddove l’amministrazione accerti che la commissione giudicatrice – in sede di valutazione delle offerte – non abbia rilevato la mancanza di un elemento dell’offerta tecnica.