Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 100 del 28/11/2006

Deliberazione n. 100 del 28/11/2006 d.lgs 163/06 Articoli 90, 91, 92 - Codici 90.1, 91.1, 92.1
Nelle more dell’adozione di uno specifico regolamento, secondo quanto specificato dall’Autorità (ad es. con la deliberazione n. 70 del 22 giugno 2005), l’Amministrazione non può procedere al pagamento degli incentivi per la progettazione di opere pubbliche e per altre attività indicate dall’art. 18 della legge 11 febbraio 1994 e s.m. e ora confermate dall’art. 92 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163.L’affidamento degli incarichi professionali con delibera di Giunta comunale è in contrasto con le disposizioni dell’art. 107 del Decreto Legislativo n. 267/2000 e s.m.. Tali disposizioni prevedono, infatti, che l’adozione dei provvedimenti amministrativi conseguenti all’attuazione dei procedimenti sono di competenza della dirigenza e che agli organi di governo dell’amministrazione competono le funzioni di indirizzo e controllo politico-amministrativo.Per il conferimento degli incarichi professionali le vigenti disposizioni prevedono l’adozione di procedure di evidenza pubblica diverse in relazione al valore del servizio. Come costantemente precisato dall’Autorità nelle proprie deliberazioni, per la definizione della procedura da seguire la stima deve considerare il valore complessivo di tutti i servizi che si intendono affidare all’esterno, in quanto il frazionamento del servizio per eludere gli obblighi previsti dalle vigenti disposizioni normative non è consentito.