Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 59 del 27/02/2007 - rif. PREC36/07

Deliberazione n. 59 del 27/02/2007 - rif. PREC36/07 d.lgs 163/06 Articoli 64, 73 - Codici 64.1, 73.1
In presenza di cause di esclusione dalla gara previste come tali dalla lex specialis è preclusa all’amministrazione ogni valutazione della gravità o meno dell’irregolarità sanzionata configurandosi, altrimenti, la lesione alla par condicio dei concorrenti e alla correttezza e serietà della procedura di selezione. Un consolidato orientamento giurisprudenziale afferma la “portata vincolante delle prescrizioni contenute nel regolamento di gara esige che alle stesse sia data puntuale esecuzione nel corso della procedura, senza che in capo all’organo amministrativo cui compete l’attuazione delle regole stabilite nel bando residui alcun margine di discrezionalità”. Non è possibile sanare l’omessa osservanza delle clausole del bando relative alle modalità di presentazione dell’offerta.