Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 68 del 06/03/2007 - rif. PREC44/07

Deliberazione n. 68 del 06/03/2007 - rif. PREC44/07 d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.1
La causa di esclusione di cui all’articolo 38, comma 1, lettera c) del d. Lgs. n. 163/2006, nell’equiparare le sentenze di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’articolo 444 del codice di procedura penale, alle sentenze di condanna passate in giudicato, dispone che sono causa di esclusione le condanne per reati gravi che incidono sulla moralità professionale del concorrente. Da ciò deriva che non è sufficiente l’accertamento in capo all’interessato della sola esistenza della condanna penale, ma occorre una concreta valutazione dell’incidenza della condanna sul vincolo fiduciario, mediante una accurata indagine sul singolo fatto, che deve essere svolta dalla stazione appaltante.