Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 77 del 27/03/2007 - rif. PREC55/07

Deliberazione n. 77 del 27/03/2007 - rif. PREC55/07 d.lgs 163/06 Articoli 86 - Codici 86.1
In fase di verifica dell’anomalia dell’offerta, vige il principio del contraddittorio fra l’Amministrazione e l’impresa, e durante il procedimento l’Amministrazione, ove rilevi elementi difformi da quanto richiesto, ben può chiedere integrazione documentale e chiarimenti all’offerente, dovendo pervenire alla valutazione della congruità dell’offerta sulla base di un convincimento oggettivo e motivato. Al riguardo l’attività dell’Amministrazione in sede di verifica dell’anomalia dell’offerta non è soggetta a limiti esterni di carattere formale e, pertanto, una volta acquisite le giustificazioni dell'impresa interessata, ben possono intervenire ulteriori richieste di precisazioni per un migliore e più approfondito chiarimento della composizione dell'offerta e delle condizioni proposte.