Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 129 del 09/05/2007 - rif. PREC100/07

Deliberazione n. 129 del 09/05/2007 - rif. PREC100/07 d.lgs 163/06 Articoli 40 - Codici 40.3
L’attestazione di qualificazione rilasciata a norma del d.P.R. 34/2000 costituisce condizione necessaria e sufficiente per la dimostrazione dell’esistenza dei requisiti di capacità tecnica e finanziaria ai fini dell’affidamento di lavori pubblici e le stazioni appaltanti non possono richiedere ai concorrenti la dimostrazione della qualificazione con modalità, procedure e contenuti diversi da quelli previsti dal medesimo decreto.
Deliberazione n. 129 del 09/05/2007 - rif. PREC100/07 d.lgs 163/06 Articoli 54 - Codici 54.1
L’art. 62 del d.lgs.12 aprile 2006 n. 163, nella parte in cui pone quale presupposti per la limitazione del numero dei candidati idonei da invitare a presentare offerta la soglia di 40 milioni di euro e la difficoltà o complessità dell’opera non è in contrasto con l’art. 44, comma 3, della direttiva 2004/18/CE che consente alle amministrazioni aggiudicatrici di limitare il numero di candidati idonei a presentare offerta in quanto, in sede di recepimento, gli Stati membri godono di un margine di autonomia che consente loro di preveder modalità di attuazione della norma anche più restrittive o comunque diversamente modulative delle facoltà disciplinate.