Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 147/148 del 22/05/2007 - rif. PREC160/07-177/07

Deliberazione n. 147/148 del 22/05/2007 - rif. PREC160/07-177/07 d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.1
La sussistenza di una sentenza di patteggiamento, ai sensi dell’articolo 444 c.p.p., nei confronti del legale rappresentante di un impresa, per violazione delle norme per la repressione della evasione in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto, ascrive, nel contempo, la fattispecie di che trattasi sia nella lettera c) che nella lettera g) dell’art. 38 d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163.
Deliberazione n. 147/148 del 22/05/2007 - rif. PREC160/07-177/07 d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.1
L’intervenuta depenalizzazione del reato oggetto di una sentenza di applicazione della pena su richiesta delle parti ai sensi dell’articolo 444 c.p.p. non consente alla stazione appaltante di effettuare alcuna valutazione discrezionale in ordine alla incidenza del reato sulla moralità professionale del concorrente.
Deliberazione n. 147/148 del 22/05/2007 - rif. PREC160/07-177/07 d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.2
La sussistenza di una sentenza di condanna definitiva, per la quale non è stato emesso il provvedimento di estinzione del reato, comporta in capo all’amministrazione l’obbligo di procedere all’esclusione del concorrente, dato il chiaro tenore letterale della norma che commina l’esclusione in presenza di una violazione, definitivamente accertata, rispetto agli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse.