Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 4 del 23/01/2008

Deliberazione n. 4 del 23/01/2008 d.lgs 163/06 Articoli 40, 68 - Codici 40.1, 68.1
Non è conforme alla disciplina in materia di contratti pubblici, la clausola del bando di gara che impone ai concorrenti il possesso o la disponibilità di attrezzature aventi predeterminate e dettagliate caratteristiche, quale requisito ulteriore rispetto all’attestato di qualificazione di cui al D.Lgs. 25 gennaio 2000, n. 34. La possibilità di richiedere ai concorrenti, in aggiunta al requisito della qualificazione, la disponibilità di determinate attrezzature, costituisce un’ipotesi eccezionale che deve essere connotata da ragionevolezza e proporzionalità, eventualmente legata a particolari caratteristiche del lavoro da svolgere, fermo restando che, in ossequio ai principi desumibili dall’art. 16 del D.P.R. 21 dicembre 1999 n. 554, non possono essere elencate nel dettaglio le caratteristiche delle attrezzature richieste.