Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 7 del 14/02/2008

Deliberazione n. 7 del 14/02/2008 d.lgs 163/06 Articoli 28 - Codici 28.1, 28.4
Il discrimen tra lavori di manutenzione e servizi di manutenzione va individuato nell’oggetto della prestazione: per i servizi consiste in una pluralità di interventi indeterminati, per i lavori in interventi definiti a priori, cui si collega la diversa modalità di definizione del corrispettivo, basato nel primo caso su una stima presuntiva legata al costo organizzativo ed orario della mano d’opera, nel secondo su un computo analitico dei lavori da eseguire. Pertanto, la manutenzione assume le caratteristiche di un appalto di servizi quando comporta una prestazione continuativa di facere con interventi periodici e assidui di personale specializzato; costituisce, invece, appalto di lavori quando consiste in attività di modificazione della realtà fisica esistente con utilizzazione ed installazione di materiali aggiuntivi e sostituivi non inconsistenti sul piano strutturale e funzionale. Rientra nella nozione di appalto di servizi la gestione e la manutenzione di impianti elettrici e di sicurezza, nonché degli impianti termo-idrico-sanitari e di climatizzazione di uffici pubblici, comportanti prestazioni continuative di facere con interventi periodici ed assidui di personale specializzato.
Deliberazione n. 7 del 14/02/2008 d.lgs 163/06 Articoli 119 - Codici 119.1
Ai sensi dell’art. 119, commi 1 e 3, del D.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 la direzione dell’esecuzione di un contratto relativo a servizi e forniture deve essere espletata dal responsabile del procedimento e non da un soggetto esterno all’Amministrazione.