Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 23 del 04/06/2008

Deliberazione n. 23 del 04/06/2008 d.lgs 163/06 Articoli 169 - Codici 169.1
In materia di affidamento a contraente generale,la possibilità di apportare varianti durante lo svolgimento del contratto è subordinata al rispetto delle disposizioni di cui all’art. 9, comma 5, del decreto legislativo n. 190/2002, nonché all’osservanza dei principi generali fissati dall’ordinamento nazionale e comunitario. Con riferimento a quanto stabilito dall’Autorità con determinazione n. 1 del 11.1.2001, le variazioni consistenti nella realizzazione di un tratto di galleria naturale, anziché artificiale di circa 3 km e di un tratto in trincea, anziché in superficie di circa 2 km non possono ritenersi tali da alterare la natura essenziale del progetto posto a base di gara.