Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 32 del 30/07/2008

Deliberazione n. 32 del 30/07/2008 d.lgs 163/06 Articoli 1 - Codici 1.1
In tema di società in house, la carenza di uno dei presupposti indefettibili del controllo analogo e della destinazione prevalente dell’attività in favore dell’ente pubblico di appartenenza fa venir meno il rapporto di immedesimazione organica della Società nell’Ente, lasciando inalterata quella separazione soggettiva tra i due che non lascia margini per un affidamento diretto da parte del secondo nei confronti della prima (se non nei limiti di importo pari a 50.000 euro, così come previsto dall’art. 125, comma 5 del Codice dei contratti).
Deliberazione n. 32 del 30/07/2008 d.lgs 163/06 Articoli 34 - Codici 34.1
Stante il carattere tassativo dell’elenco dei soggetti aventi diritto ad essere affidatari di incarichi di progettazione, contenuto nell’art. 17 della l. 11 febbraio 1994, n. 109 e s.m.i. risulta non conforme al dettato normativo l’affidamento di detti incarichi a dipartimenti universitari, fatta salva la possibilità per gli stessi di costituire apposite società in base all’autonomia riconosciuta alle Università dalla legge 168/1989 (cfr. Deliberazione 119 del 18.4.2007).