Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 9 del 20/02/2008

Deliberazione n. 9 del 20/02/2008 d.lgs 163/06 Articoli 90 - Codici 90.1
Non è conforme alla disciplina del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 l’affidamento diretto allo stesso professionista di diversi incarichi tecnici ancorchè riferiti ad un medesimo edificio, ove relativi a lavori differenti da quelli previsti nel progetto redatto in conseguenza dell’incarico originario. Per l’affidamento di tali ulteriori incarichi devono essere espletate le procedure di evidenza pubblica previste dalla D.Lgs. n. 163/2006.
Deliberazione n. 9 del 20/02/2008 d.lgs 163/06 Articoli 91 - Codici 91.1.1
Anche nel caso di affidamento di incarichi tecnici di valore inferiore a 100.000 euro la stazione appaltante è tenuta a dare adeguata pubblicità all’avviso, ai fini della quale non è sufficiente l’affissione all’albo pretorio, ma è necessaria la diffusione dello stesso anche agli ordini professionali territoriali, al fine di raggiungere la più ampia sfera di potenziali professionisti interessati. Anche per gli affidamenti degli incarichi tecnici di valore inferiore a 100.000 euro, l’aggiudicazione va effettuata o al massimo ribasso o all’offerta economicamente più vantaggiosa, prevedendo come elementi di valutazione, oltre al ribasso offerto, esclusivamente elementi che si riferiscono al contenuto specifico dell’offerta e non all’esperienza pregressa del concorrente. Ciò al fine di tenere nettamente separate la fase di qualificazione dei concorrenti, in cui possono essere richiesti e valutati tutti i profili che attengono i servizi svolti in precedenza, da quella della valutazione delle offerte, che deve necessariamente essere incentrata sui profili che caratterizzano l’offerta stessa.