Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 15 del 26/02/2009

Deliberazione n. 15 del 26/02/2009 d.lgs 163/06 Articoli 20 - Codici 20.1
Il servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto rientra tra i servizi indicati nell’Allegato II B al d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 in quanto qualificabile tra i “Servizi alberghieri e di ristorazione” e rimane soggetto, oltre che all’art. 20, all’art. 27 del d.lgs. n. 163/2006 che dispone che l’affidamento di contratti pubblici sottratti in tutto o in parte all’applicazione del d.lgs. n. 163/2006 avvenga nel rispetto di principi di evidenza pubblica e di buon andamento della pubblica amministrazione. Può essere considerato conforme alla vigente normativa l’affidamento del servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto con procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, tenuto conto del regime in deroga che caratterizza i contratti in parte esclusi, se sussistono ragioni di urgenza e se il servizio da affidare con procedura negoziata ha natura provvisoria dovendo garantire la copertura del servizio sino a quando non sia aggiudicata l’apposita gara comunitaria indetta dalla stazione appaltante per l’affidamento del servizio stesso.