Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 296 del 25/10/2007 - rif. GE 472/07

Deliberazione n. 296 del 25/10/2007 - rif. GE 472/07 d.lgs 163/06 Articoli 28 - Codici 28.4
Le prestazioni professionali relative alla redazione degli strumenti urbanistici rientrano nella sfera degli appalti pubblici di servizi: essi infatti sono inclusi nei servizi di cui all’allegato II A del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163, ed in particolare nella categoria 12 (CPV n. 74250000-6, n. 74251000-3), dove sono enumerati i servizi assoggettati integralmente alla disciplina del Codice stesso (cfr. art. 20, c. 2 del d. lgs. 163/2006). Inoltre, non pare dirimente la natura imprenditoriale del prestatore di servizi che, di volta in volta, viene in rilievo. Invero, la definizione comunitaria di prestatore di servizi è ampia ed include ogni persona fisica o giuridica, privata o pubblica. Non è dunque coerente con i principi del diritto comunitario valorizzare, al fine di determinare l’ambito di applicazione della normativa sugli appalti pubblici, la natura della prestazione (contratto d’opera se espletata da un professionista singolo, appalto se espletata da un’impresa).