Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 49 del 21/05/2009 - rif. GE 55048/08/VISF

Deliberazione n. 49 del 21/05/2009 - rif. GE 55048/08/VISF d.lgs 163/06 Articoli 1, 32 - Codici 1.2, 32.3
Le società miste non possono essere affidatarie dirette di servizi, a meno che la specifica procedura ad evidenza pubblica non riguardi, oltre la scelta del socio, anche la individuazione dello specifico servizio da svolgere in partenariato e le modalità di collaborazione. La gara, inoltre, deve stabilire anche la scadenza del periodo di affidamento e le modalità di uscita del socio. Alla scadenza di tale termine, per evitare che il socio divenga stabile, occorre una nuova gara per affidare gli appalti ulteriori e successivi alla società mista già costituita.