Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 104 del 04/04/2007

Deliberazione n. 104 del 04/04/2007 d.lgs 163/06 Articoli 32 - Codici 32.6
L’art.32, comma1, lett. g), del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 per i lavori sopra soglia da realizzare a scomputo degli oneri concessori, contempla la duplice possibilità per il privato titolare del permesso di costruire di indire una gara per la loro realizzazione ovvero assumere la veste di promotore nell'ambito di una procedura ispirata al modello del project financing. Tale procedura trova applicazione "di norma" anche per le opere di urbanizzazione secondaria sotto soglia, alla luce del disposto dell'art. 121, comma 1, del D.Lgs. n. 163/2006, che individua la disciplina comune applicabile ai contratti sotto soglia, in quanto non espressamente derogata. Per le opere di urbanizzazione primaria sotto soglia, invece, l'art. 122, comma 8, del D.Lgs. n. 163/2006 dispone una deroga espressa all'applicazione del suddetto art. 32, comma 1, lett. g) e stabilisce che il titolare del permesso di costruire, in tal caso, può eseguire direttamente le opere correlate al singolo intervento edilizio assentito.
Deliberazione n. 104 del 04/04/2007 d.lgs 163/06 Articoli 32, 40 - Codici 32.6, 40.3
Posto che ai sensi dell’art. 40 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e del D.P.R. 25 gennaio 2000 n. 34, tutti i soggetti esecutori a qualsiasi titolo di lavori pubblici devono essere qualificati, anche nell’ambito di convenzioni concluse tra l'amministrazione e soggetti privati, l'impresa che effettivamente realizza le opere di urbanizzazione deve essere in possesso dell'attestato di qualificazione con riferimento alla tipologia ed all’importo delle medesime.