Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 57 del 08/07/2009

Deliberazione n. 57 del 08/07/2009 d.lgs 163/06 Articoli 208, 221 - Codici 208.1, 221.1
Gli interventi relativi alle infrastrutture metropolitane rientrano nella disciplina dettata dal D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 per i lavori nei settori speciali. Per tali interventi si può ricorrere alla procedura negoziata senza previa indizione di una gara, in particolare (art. 221, comma 1, lett. f), per lavori complementari, non compresi nel progetto inizialmente aggiudicato e nel contratto originario, divenuti necessari per circostanze impreviste, purché aggiudicati all'imprenditore che esegue l'appalto iniziale e ricorra una delle seguenti condizioni: i lavori complementari non sono separabili, sotto il profilo tecnico o economico, dall'appalto principale; i lavori complementari, pur separabili dall'esecuzione dell’appalto iniziale, sono strettamente necessari al suo perfezionamento. A tal fine l'amministrazione aggiudicatrice deve valutare puntualmente e con particolare rigore l’effettiva complementarietà ed interconnessione dei lavori da affidare con quelli in corso di esecuzione, onde evitare l’adozione di provvedimenti lesivi della concorrenza.