Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 58 del 08/07/2009

Deliberazione n. 58 del 08/07/2009 d.lgs 163/06 Articoli 28 - Codici 28.1
Secondo il disposto dell’art. 29 del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, il calcolo del valore dell'affidamento al fine dell’individuazione della soglia di riferimento, deve essere comprensivo anche degli eventuali rinnovi contrattuali; in caso contrario, le proroghe contrattuali si risolvono in affidamenti diretti, sottratti alla libera concorrenza.
Deliberazione n. 58 del 08/07/2009 d.lgs 163/06 Articoli 125 - Codici 125.2
L'art. 125, del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 che contempla l'ipotesi dell’acquisizione di beni e servizi in economia a seguito della scadenza del contratto, nelle more dello svolgimento delle ordinarie procedure di scelta del contraente, non può essere invocato al fine di procedere a proroghe contrattuali; le procedure in economia richiedono, infatti, un confronto concorrenziale.