Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 102 del 05/11/2009

Deliberazione n. 102 del 05/11/2009 d.lgs 163/06 Articoli 43, 73, 75 - Codici 43.1, 73.1, 75.1
Affinché possa operare il beneficio del dimezzamento della cauzione provvisoria è necessario che il concorrente produca, unitamente all 'offerta e alla cauzione, anche la prova di essere in possesso della certificazione di qualità. Peraltro, l'esclusione da una gara è legittima se la copia della certificazione di qualità non è inserita nella busta relativa alla ``documentazione amministrativa" in quanto risulta irrilevante che la copia sia stata inserita nella busta relativa alla "documentazione tecnica", atteso che, la seconda busta non dovrebbe neanche essere aperta allorquando nella prima siano state riscontrate irregolarità o carenze tali da determinare l'esclusione della concorrente dalla gara.
Deliberazione n. 102 del 05/11/2009 d.lgs 163/06 Articoli 20 - Codici 20.1
Sebbene i servizi rientranti nell'allegato II B del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163 siano soggetti, a stretto rigore, solo alle norme richiamate dall'art. 20 del D.Lgs. 163/2006, oltre a quelle espressamente indicate negli atti di gara (in virtù del c.d. principio di autovincolo), quando il valore dell'appalto è decisamente superiore alla soglia comunitaria è opportuna anche una pubblicazione a livello comunitario, in ossequio al principio di trasparenza (cui è correlato il principio di pubblicità), richiamato dall'art. 27 del D.Lgs. 163/2006 come applicabile anche ai contratti c.d. esclusi.