Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 12 del 11/03/2010 - rif. VISF/GE/09/68804

Deliberazione n. 12 del 11/03/2010 - rif. VISF/GE/09/68804 d.lgs 163/06 Articoli 54, 64 - Codici 54.1, 64.1
Un'amministrazione appaltante che riscontri l'illegittimità del bando di gara nella parte in cui richiama una disposizione abrogata, deve procedere al suo annullamento e bandire una nuova gara, nel rispetto della normativa vigente.
Deliberazione n. 12 del 11/03/2010 - rif. VISF/GE/09/68804 d.lgs 163/06 Articoli 49 - Codici 49.1, 49.1.1
La clausola del bando che limitava la facoltà di avvalimento al solo requisito economico e per una percentuale non superiore al 20%, anche in vigenza del comma 7, dell’art. 49, successivamente abrogato dal d.lgs. 152/2008, doveva comunque esser letta alla luce della disciplina comunitaria di riferimento che non ammette alcuna limitazione all’avvalimento, e doveva essere ritenuta in contrasto con la normativa vigente, in quanto troppo stringente e tale da snaturare l’istituto.