Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 50 del 27/07/2010 - rif. VISF/GE/09/74046

Deliberazione n. 50 del 27/07/2010 - rif. VISF/GE/09/74046 d.lgs 163/06 Articoli 2 - Codici 2.1
I servizi di regolamentazione della sosta ed accertamento delle violazioni al codice della strada devono essere affidati dal Comune a seguito di procedura ad evidenza pubblica, nel rispetto delle disposizioni in materia di appalti pubblici di servizi. Difettando il requisito della collaborazione fra amministrazioni per la realizzazione congiunta di un servizio pubblico ed il requisito dell’assenza di corrispettivo, non è legittimo ricorrere allo strumento della convenzione ex art. 15 della legge 241/1990. L’Automobile Club locale, al pari degli altri AC Provinciali e dell’ACI, quali operatori economici che offrono stabilmente servizi sul mercato, sono legittimati a partecipare alle procedure ad evidenza pubblica bandite per l’affidamento di appalti di servizi e forniture.