Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 41 del 07/07/2010 - rif. Fase istruttoria, fascicolo n. 769-2010 (Fase preistruttoria, fascicoli 324 e 400-2010)

Deliberazione n. 41 del 07/07/2010 - rif. Fase istruttoria, fascicolo n. 769-2010 (Fase preistruttoria, fascicoli 324 e 400-2010) d.lgs 163/06 Articoli 53 - Codici 53.1, 53.1.2
Il bando di gara pubblicato ai sensi dell’art. 53 comma 2, lett. b) e c) del D. Lgs 163/06, (antecedentemente all’entrata in vigore del d. P.R. n. 207/2010), che richieda di presentare il progetto esecutivo redatto in ogni sua parte in sede di gara, non risulta conforme alla normativa vigente, poiché è chiaramente indicato dalla norma dell’art. 53, comma 2, che il progetto esecutivo è oggetto del contratto, e non ne è prevista l’acquisizione in sede di offerta. La richiesta è inoltre limitativa della concorrenza in quanto comporta un ingente impegno finanziario per i potenziali concorrenti. Fino all’entrata in vigore del nuovo regolamento ex art. 5 D. Lgs. n. 163/2006, dovranno continuarsi ad applicare le disposizioni di cui all’art. 19 (appalto integrato: gara sul progetto definitivo) e all’art. 20 della legge 109/94 (appalto concorso, gara sul progetto preliminare)(cfr. Avcp parere n. 79/2009, determinazione n. 7/2009).