Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 58 del 07/06/2011 - rif. 10-69104; fasc. 722/2010

Deliberazione n. 58 del 07/06/2011 - rif. 10-69104; fasc. 722/2010 d.lgs 163/06 Articoli 130 - Codici 130.1
Il nuovo regolamento di attuazione del codice dei contratti pubblici, D.P.R. n.207 del 5/10/2010, agli articoli 197 e 198 prevede la contabilizzazione separata di lavori che fanno capo a fonti diverse di finanziamento, consentendo la redazione di distinti documenti contabili, in modo da consentire una gestione separata dei relativi quadri economici e, nel caso di lavori estesi a più esercizi con lo stesso contratto, la liquidazione alla fine dei lavori di ciascun esercizio, chiudendone la contabilità e collaudandoli come appartenenti a tanti lavori fra loro distinti.
Deliberazione n. 58 del 07/06/2011 - rif. 10-69104; fasc. 722/2010 d.lgs 163/06 Articoli 10, 141 - Codici 10.3, 141.1.2
La redazione del certificato di ultimazione lavori per lavori in realtà non completati non appare conforme a quanto stabilito dall’art. 172 del D.P.R. 554/1999, mentre la redazione del certificato di regolare esecuzione non appare conforme all’art. 141 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. Il certificato di ultimazione lavori, redatto dal RUP, nel quale è stato dichiarato che i lavori sono stati completamente ultimati quando invece restava da realizzare circa il 50 % delle opere, può integrare gli estremi del falso ideologico in atto pubblico.