Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 102 del 23/11/2011 - rif. Fasc. 1985-2011

Deliberazione n. 102 del 23/11/2011 - rif. Fasc. 1985-2011 d.lgs 163/06 Articoli 244 - Codici 244.1
La scelta di porre a base di gara un progetto preliminare ed un capitolato prestazionale vincolante, lasciando però agli offerenti la possibilità di proporre soluzioni migliorative, abbia reso poco trasparente la fase di attribuzione dei punteggi da parte della Commissione di gara. Deve ricordarsi che in un’analoga fattispecie, sia il TAR Lazio (Sez. I - sentenza n. 04555/2010 REG. SEN., depositata il 23/03/2010), che il Consiglio di Stato (Sez. IV, al capoverso 52 della Decisione n.06485/2010 REG.DEC., depositata il 7/09/2010), discutendo il ricorso presentato dalla seconda classificata, hanno dichiarato illegittima l’aggiudicazione, concedendo un risarcimento economico all’impresa ricorrente ed interessando la competente Procura della Corte dei Conti, esistendo i presupposti per la configurazione del danno erariale, in quanto l’offerta illecitamente preferita recava un ribasso inferiore ad altre.