Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 10 del 06/03/2013 - rif. Fascicolo n. 3235/2011

Deliberazione n. 10 del 06/03/2013 - rif. Fascicolo n. 3235/2011 d.lgs 163/06 Articoli 3, 30 - Codici 3.1, 30.1
Qualora la stazione appaltante decida di gestire i servizi strumentali in modo integrato con i servizi per il pubblico, gli stessi servizi strumentali vengono attratti nella procedura di gara con cui vengono affidati servizi per il pubblico, pertanto l’Amministrazione deve procedere tramite concessione. L’affidamento dei servizi strumentali integra quindi una concessione esclusivamente dal punto di vista procedurale, non sostanziale; pertanto, la relativa controprestazione non può essere rappresentata dal diritto di gestire tali servizi (art. 3, comma 12, D.lgs. n. 163/2006) “e di sfruttare economicamente” i servizi medesimi (art. 30, comma 2, D. Lgs. n. 163/2006), ma corrisponde al prezzo di tale tipologia di servizi, ai sensi di quanto disposto dall’art. 3, commi 6 e 10, D. Lgs. n. 163/2006 e dall’art. 1655 cod. civ.