Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 12 del 10/04/2013 - rif. Fascicolo: 2784/2012

Deliberazione n. 12 del 10/04/2013 - rif. Fascicolo: 2784/2012 d.lgs 163/06 Articoli 83 - Codici 83.1
In caso di aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la formula utilizzata dalla stazione appaltante per l’attribuzione del punteggio dell’elemento economico deve consentire di attribuire l’intero range dei punteggi, variabile da zero al massimo fissato nel bando di gara.
Deliberazione n. 12 del 10/04/2013 - rif. Fascicolo: 2784/2012 d.lgs 163/06 Articoli 81, 82, 83 - Codici 81.1, 82.1, 83.1
Come chiarito nella determinazione AVCP n. 4/2012, il divieto per le stazioni appaltanti di aggiudicare ad offerte in aumento rispetto al prezzo indicato nella documentazione di gara sussiste qualunque sia il criterio di aggiudicazione della gara e, pertanto, sia in caso di appalti da aggiudicare al prezzo più basso sia all’offerta economicamente più vantaggiosa.