Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 23 del 09/05/2013 - rif. Fascicolo n. 3183/2012

Deliberazione n. 23 del 09/05/2013 - rif. Fascicolo n. 3183/2012 d.lgs 163/06 Articoli 2, 20 - Codici 2.1, 20.1
Anche per gli appalti elencati nell’allegato II B del D. Lgs. n. 163/2006 valgono le regole fondamentali codicistiche sia nella fase dell’affidamento sia in quella dell’esecuzione; per la fase dell’evidenza pubblica, le regole fondamentali sono presupposte dal richiamo ai principi generali indicati dall’art. 27, comma 1 , anzi il comma 2 richiama integralmente le disposizioni fondamentali consacrate dall’art. 2 del D. Lgs. n. 163/2006. Per quanto riguarda la fase esecutiva, di stampo civilistico, l’ordinamento non consente che la prestazione contrattuale non sia precisamente determinata, tanto più qualora questa costituisca l’oggetto di un appalto o contratto pubblico con cui vengono impegnate risorse pubbliche a carico della collettività più stringenti nell’attuale sfavorevole congiuntura economica.