Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 20 del 12/03/2014 - rif. Fascicolo n. 3187/2013

Deliberazione n. 20 del 12/03/2014 - rif. Fascicolo n. 3187/2013 d.lgs 163/06 Articoli 120 - Codici 120.1
In analogia con il collaudo dei lavori, il certificato di verifica della conformità del servizio non può essere nullo ma deve essere emesso anche in presenza di irregolarità nello svolgimento del servizio o di non conformità alle regole dell'arte e della tecnica, o in contrasto alle prescrizioni del contratto e del Capitolato d'appalto, al progetto, alla normativa tecnica che vi si ricollega, in quanto è possibile dichiarare nell'atto della certificazione la collaudabilità, ovvero la collaudabilità con prescrizioni, ovvero la non collaudabilità del servizio, con le relative conseguenze nei confronti dell' esecutore.