Massime per Atto Ricercato: Deliberazione n. 6 del 30/09/2014 - rif.

Deliberazione n. 6 del 30/09/2014 - rif. d.lgs 163/06 Articoli 132, 2 - Codici 132.1, 2.1
Oggetto: Fascicolo n.2316-2013 - Variante in corso d’opera ai lavori di costruzione dell’Impianto di depurazione Pantano D’Arci - Comune di Catania - Condotta impiegata nell’appalto “Sistemi riuso acque depurate”. Esposto della Società Saint-Gobain Pam Italia SpA - Milano. CIG 1213319E7F- La mancanza, all’atto della pubblicazione di un bando di gara, di un’autorizzazione fondamentale per la realizzabilità dell’opera, produce sulla futura esecuzione delle lavorazioni le medesime incertezze che si possono generare allorché sia carente la conoscenza dello stato dei luoghi, ossia dello stato di fatto. Nella fattispecie in esame, la mancanza di autorizzazione provinciale all’uso della sede stradale per il collocamento di una tubazione, si concretizza in un errore di progetto, ai sensi dell’art. 132, comma 1, lett. e), del d.lgs. 163/2006, che ha pregiudicato la realizzazione dell’opera, assicurata solo con una modifica ex post del tracciato.