Massime per Atto Ricercato: Deliberazione del 14/12/2000

Deliberazione del 14/12/2000 legge 109/94 Articoli 34 - Codici 34.1
La posa in opera di casseforme non rientra tra le prestazioni che possono essere assimilate, ai fini della disciplina sul subappalto, alla fornitura in opera o ai noli a caldo, secondo quanto disposto dall'art.18, co.12, della legge 19 marzo 1990, n.55. La stipulazione di più contratti di forniture o più noli a caldo, è ammessa solo nei limiti in cui ciascun oggetto contrattuale abbia una sua particolare specificità, che non consenta il suo accorpamento, fermo restando il divieto di frazionamento. Qualora il subcontratto non si configuri come subappalto, il relativo importo non incide sulla quota subappaltabile della categoria prevalente. I subcontratti non possono assumere una consistenza tale da determinare l'elusione dell'esecuzione diretta dei lavori da parte dell'impresa aggiudicataria o, di contro, l'elusione delle norme sul subappalto.La fornitura e posa in opera di serramenti e pavimenti rientra tra le attività che attengono alla realizzazione di un edificio, costituisce a tutti gli effetti "lavoro" e pertanto non può essere considerata lavorazione soggetta alla disciplina di cui all'art.18, co.12, della legge 19 marzo 1990 n. 55 relativa alle forniture con posa in opera in senso proprio.