Massime per Atto Ricercato: Deliberazione del 20/06/2000

Deliberazione del 20/06/2000 legge 109/94 Articoli 34 - Codici 34.1
Lo scorporo o frazionamento va disposto in presenza di circostanze particolari e con provvedimento adeguatamente motivato e la giustificazione allo scorporo non può essere fondata sulla mera necessità di ricorrere al subappalto ovvero sulla esigenza di prescegliere un particolare subappaltatore, bensì sull’opportunità che il prezzo non sia determinato dall’appaltatore, sia pure nei limiti previsti dalla vigente normativa, ma da una procedura di gara: nel caso di scorporo, occorre pertanto procedere all’affidamento mediante gara, salvo che ricorrano le condizioni per l’applicazione dell’art.24, co.1, lett. c), della legge 11 febbraio 1994, n.109 e s. m.