Massime per Atto Ricercato: Deliberazione del 16/11/2000

Deliberazione del 16/11/2000 legge 109/94 Articoli 21 - Codici 21.2
L'articolo 21, co. 1, della legge 11 febbraio 1994 n.109 e s.m., nella parte in cui dispone che l'aggiudicazione degli appalti mediante pubblico incanto o licitazione privata sia effettuata con il prezzo più basso, assurge al rango di principio e di norma fondamentale di riforma economico sociale ai sensi dell'articolo 1, comma2, della legge quadro stessa, coerentemente alla disciplina comunitaria, in quanto tale principio è atto a garantire l'efficienza, l'efficacia e l'economicità delle procedure di affidamento degli appalti pubblici nel quadro delle garanzie sui requisiti di capacità tecnica ed economico finanziaria posti dal regolamento di qualificazione; ne discende che tale criterio debba considerarsi vincolante anche nei confronti della normativa regionale.
Deliberazione del 16/11/2000 legge 109/94 Articoli 1 - Codici 1.2
L'art.1, co.2, del D.P.R. 21 dicembre 1999, n.554 e s.m., si applica anche ai lavori realizzati dalle Regioni a statuto speciale e finanziati prevalentemente dallo Stato. Secondo la disposizione contenuta nell'art.1, co.3, del D.P.R. 21 dicembre 1999, n.554 e s.m., nella parte in cui stabilisce che le regioni, anche a statuto speciale, e le province autonome di Trento e Bolzano applicano le norme del regolamento fino a quando non avranno adeguato la propria legislazione ai principi desumibili dalla legge, si configura la piena operatività della disciplina regolamentare per i lavori realizzati dai soggetti suindicati, fino a quando non provvedano a disciplinare autonomamente la materia medesima.