Massime per Atto Ricercato: Deliberazione del 29/11/2000

Deliberazione del 29/11/2000 legge 109/94 Articoli 4 - Codici 4.2.3
In caso di appalto affidato all'estero da una rappresentanza diplomatica o da un ufficio consolare, nel caso in cui il bando di gara sia stato redatto e pubblicato ai sensi di quanto disposto dalla legge 11 febbraio 1994, n.109 e successive modificazioni, la disciplina regolatrice dell'esecuzione dei lavori non può che essere la stessa legge quadro: in tal caso, nella compilazione delle schede da inviare direttamente all'Osservatorio (e non per il tramite del Ministero degli affari esteri), deve essere indicato il codice 99 "altro" (come da tabella 1°/1b/1c - Classificazione dei soggetti - pubblicata sulla G.U.n.33 del 22.02.2000); nel caso di mancata applicazione della normativa sui lavori pubblici, invece, avendo la stazione appaltante bandito la gara sulla base della normativa vigente nel luogo di esecuzione dei lavori, non è necessario l'invio delle schede.