Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 50 del 20/02/2008 - rif. PREC450/07

Parere di Precontenzioso n. 50 del 20/02/2008 - rif. PREC450/07 d.lgs 163/06 Articoli 83 - Codici 83.1
Con riferimento al criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, non è conforme ai principi comunitari, che postulano una netta separazione tra i requisiti soggettivi di partecipazione e gli elementi oggettivi dell’offerta proposta, il bando di gara che, ai fini dell’aggiudicazione, preveda la valutazione non di elementi rigorosamente oggettivi riferiti all’offerta, ma di elementi “soggettivi” riferiti ai proponenti, dovendosi evitare una commistione tra le due fasi: quella della selezione dei partecipanti alla gara e quella della valutazione delle offerte.