Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 88 del 20/03/2008 - rif. PREC62/08/L

Parere di Precontenzioso n. 88 del 20/03/2008 - rif. PREC62/08/L d.lgs 163/06 Articoli 38, 73 - Codici 38.1, 73.1
In seguito all’entrata in vigore della legge 16 gennaio 2003, n. 3, è venuta meno la prescrizione di cui all’articolo 17 della legge 12 marzo 1999, n. 68, in base al quale le imprese che partecipano alle procedure di aggiudicazione di contratti pubblici sono tenute a certificare l’avvenuto adempimento degli obblighi di assunzione. È pertanto, necessario e sufficiente presentare una dichiarazione nella quale si attesti l’ottemperanza agli obblighi di assunzione. Ai sensi dell’articolo 47 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, peraltro, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà concerne stati, qualità personali o fatti che siano a diretta conoscenza dell’interessato. A tal fine non rileva il fatto che l’interessato sia o meno in possesso di un documento che certifichi quanto deve essere dichiarato.